Menu

COLAZIONE IN HOTEL: ECCO COSA C’E’ DA SAPERE

18 Dicembre 2018 - BLOG
COLAZIONE IN HOTEL: ECCO COSA C’E’ DA SAPERE

Quando parliamo di colazione fuori casa, la prima cosa a cui pensiamo è il bar: una specie di “surrogato” della propria casa, un luogo familiare all’interno del quale possiamo concederci il nostro momento di carica prima di affrontare la giornata di lavoro.

Ma in realtà, proprio per questa importanza che riveste la colazione è importante non sottovalutare altri luoghi in cui è doveroso riuscire a offrire al proprio cliente un’esperienza degna di essere ricordata. Penso agli hotel: posti in cui di solito ci si reca per svago o per lavoro, ma che – in realtà- vanno a sostituire, seppur per poco tempo, l’abitazione abituale.

La colazione, per chi sta lasciando l’albergo, rappresenta l’ultimo pasto prima di partire e l’ultimo ricordo dell’hotel. Inoltre anche chi generalmente a casa non è solito fare un vero e proprio pasto, una volta in albergo tende comunque a mangiare, a volte anche in quantità abbondanti. Ecco perché se hai o gestisci un hotel devi prestare massima attenzione all’allestimento delle tue colazioni: offrire una colazione di qualità è sempre un valore aggiunto per un hotel; ci sono mille piccoli accorgimenti che fanno la differenza agli occhi del cliente, che si aspetta di trovare comunque tutte le comodità di casa propria (e qualcosa di più), per cominciare la giornata al meglio.

Ecco qualche consiglio utile per la colazione in hotel con i fiocchi:

Rendi unico il momento della colazione per il tuo cliente: lascia il ricordo positivo. Dai uno sguardo a tutti i nostri prodotti e tieni a mente che per ricevere una consulenza gratuita e specifica dal mondo delle colazioni ti basta compilare questo modulo di contatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *