Menu

Quanta caffeina c’è in una tazzina di caffè?

17 Gennaio 2019 - BLOG
Quanta caffeina c’è in una tazzina di caffè?

Quanta caffeina c’è in una tazzina di caffè? È questa la domanda che da sempre chi ama il caffè si pone: dal consumatore distratto al barista, dall’amatore al caffeinomane tutti vogliono sapere quanta caffeina c’è in una tazzina di caffè. Questo interessa soprattutto chi consuma più di tre caffè al giorno perché, si sa, il consumo eccessivo di eccitanti del sistema nervoso può avere conseguenze.

Infatti la caffeina che è un alcaloide, possiede un’azione fortemente stimolante che va ad agire proprio sul sistema nervoso centrale che, in caso di soggetti sensibili o sofferenti di alcune patologie, può causare:

Nonostante un individuo adulto possa arrivare a consumare anche 400 mg di caffeina al giorno, ossia l’equivalente di circa 4 tazzine di caffè espresso, nei casi dei soggetti sensibili o con probelmatiche note, è consigliato ridurre notevolmente queste quantità.

Ad ogni modo che tu sia il barman di un Bar o un amante sfegatato del caffè è bene che sappia qual è la risposta alla domanda “Quanta caffeina contiene una tazzina di caffè?”

Quanta caffeina c’è in una tazzina di caffè?

Tra i 50 e gli 80 mg di caffeina. Come leggiamo dal sito diemmeattitude.com,  infatti:

“Una tazzina di caffè espresso (35ml) può contenere tra i 50 e gli 80 mg di caffeina, mentre una tazzina di caffè moka (50 ml) ne può contenere fino a 120 mg. Il contenuto di caffeina è fortemente influenzato dalla varietà di caffè utilizzata (la Robusta ne contiene di più) e dal tempo e temperatura di estrazione. In una tazzina di caffè decaffeinato il livello di caffeina è di circa un decimo di quello di un caffè normale (si parla quindi di 8 mg per una tazzina da 60 ml).”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *